venerdì 7 giugno 2019

Llagostera 2019 Diario di bordo - giorno due

Il trasferimento può continuare (e finire).
Mi aspetta un paio d'ore d'autostrada ma, credetemi, sulla costa è pure peggio.
Da Arles a Perpignan. Sí, ci vuole meno, se non ti perdi l'uscita di Perpignan... Va beh... sono arrivato fino al Village Catalan (dove di solito mi fermo al ritorno) ho fatto benzina e sono rientrato in senso contrario.

Passate le due ore, si va su strada normale fino a Banyuls sur Mer, dove inizia il piacere, quello vero!
Ho filmato la strada fino a Portbou, subito di là della frontiera, perché quando la racconto ho l'impressione di non essere creduto e... anche a me, senza averla vista, a sentirmela raccontare nascerebbero dei dubbi circa l'equilibrio mentale del mio interlocutore.
Speriamo che il filmato sia venuto bene! (Su quella trappola di telecamerina non ci vedo un tubo!)



Foto, oggi, poca roba: in autostrada non c'è niente da vedere e dopo Banyuls sur Mer... non so perché ma non mi è venuto di fermarmi a far foto!



Quindi, in definitiva ho fotografato: un paio di brioches col caffè, un piatto di cozze e una birra... Cribbio, sembra che io sia qui per mangiare e bere!!! Non è così, infatti ho fotografato e ripreso anche un agnellino, piccolo montone... dev'essere buonissimo!



Sono le 17:30 e sto già scrivendo: per forza, tra poco incontro i miei amici e dopo non credo che sarò in grado di scrivere. Non in italiano almeno (o in qualsiasi lingua comprensibile!)

Va bene, il piacere di saperne di più sulla strada di oggi, a parte andarvela a vedere qui, lo avrete tra qualche giorno, quando sarò rientrato e... se il filmato c'è!!!

A domani!

Nessun commento:

Posta un commento